Cheesecake leggera con Lamponi

Devo dire che è la prima volta che mi avventuro nel mondo delle cheesecake però credo sia un dolce che vedrete spesso, soprattutto perché credo possa essere molto creativo. Per questa prima volta, vi propongo una versione molto leggera e classica.

  • Difficoltà: facile
  • Tempo di preparazione: 30 minuti
  • Tempo di riposo: almeno 4 ore in frigorifero

Per questa ricetta vi serviranno alcuni strumenti fondamentali: un mixer, delle fruste elettriche o una planetaria, due pentolini (o lo stesso semplicemente lavato) e una tortiera.

Ingredienti:

  • Formaggio spalmabile light 500g
  • Yogurt magro 500g
  • Fruttosio 160g
  • Biscotti tipo oro saiwa 180g
  • Burro light 80g
  • Baccello di vaniglia
  • Gelatina in fogli 10g (pensavo fosse difficile da trovare invece no)
  • Lamponi (non vi dirò quanti perché dipende da voi quanti ne vorrete usare per la decorazione

Iniziamo con la preparazione della base. È molto semplice. Per prima cosa mettete nel mixer i biscotti e tritateli finche non diventano un composto sabbioso. Nel frattempo, fate sciogliere in un pentolino il burro.

Quando i biscotti saranno tritati a dovere, metteteli in una ciotola e aggiungeteci il burro fuso, mescolate finché non torna sabbioso il composto.

Prendete la tortiera e foderatela con la carta forno. Per questa ricetta bisognerà essere abbastanza precisi con la carta forno, quindi tagliarla in modo tale che aderisca perfettamente ai bordi e al fondo sennò verrà una cheescake tutta piena di grinze.

Disponete sul fondo i biscotti e con l’aiuto di un cucchiaio livellateli bene. Un po’ come quando si facevano i castelli di sabbia. Deve essere compatto. Mettetelo in frigo a riposare per 30 minuti o in freezer per 15.

Prendete una ciotolina ora, riempitela di acqua fredda e metteteci ad ammorbidire per circa 10 minuti la gelatina in fogli.

Montate la frusta nella planetaria e metteteci dentro il formaggio, il fruttosio, lo yogurt e azionate finché gli ingredienti non si saranno ben amalgamati. Dopodiché, aggiungete anche il baccello di vaniglia.

Quando la gelatina si sarà ben ammorbidita, prendete un pentolino con un po’ di acqua calda. Ecco, questo passaggio l’ho trovato un po’ complicato per capire quanta acqua mettere nel pentolino. Calcolate che la gelatina dovrà sciogliersi quindi diciamo che basterà un mestolo di acqua.

Accendete il fuoco e lasciate sciogliere la gelatina. Quando si sarà sciolta aggiungetela al composto con il formaggio e lo yogurt. Mescolate con una frusta normale per far sì che si amalgami tutto perfettamente.

A questo punto, la base sarà fredda e compatta quindi prendete la tortiera e versateci dentro anche il composto con il formaggio.

Ora, la torta dovrà riposare per circa 4 ore in frigorifero. I lamponi aggiungeteli una volta freddo il tutto.

Ecco a voi il primo esperimento della cheesecake, a me è piaciuta molto devo dire! Ed è molto leggera quindi non ho fatto troppi sgarri alla mia dieta.

Baci

The Italian Muffin 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...