Muffin Cacao e Gocce di Cioccolato

Vi ho detto che ho dei periodi in cui ho proprio bisogno di fare il pieno di dolci? Ecco, è uno di quei periodi. Ecco perché negli ultimi giorni ho messo da parte la mia amata avena e l’ho sostituita con questi buonissimi muffin. Il mio modo per tirarmi su di morale. A merenda o a colazione non esiste miglior soluzione.  


INGREDIENTI:

Farina – 240g

Cacao zuccherato – 15g

Zucchero – 110g

Uova – 2 medie a temperatura ambiente

Burro a temperatura ambiente – 125g

Lievito per dolci – 10g

Latte di mandorla – 1 bicchiere

Gocce di cioccolato


Per questa ricetta io ho usato la planetaria ma bastano delle semplicissime fruste elettriche. Vi servono anche dei pirottini e una teglia da forno apposta per muffin e cupcake (la trovate semplicemente al supermercato).

Iniziamo mettendo nella ciotola lo zucchero e il burro a temperatura ambiente. Vi consiglio di tirare fuori sia il burro che le uova dal frigo almeno un’ora prima di iniziare la ricetta. Con l’aiuto delle fruste elettriche o della planetaria, sbattiamo il tutto fino ad ottenere una consistenza cremosa.

Aggiungiamo le uova una alla volta e continuamo a sbattere. È importante che le uova e il burro siano a temperatura ambiente così non si slegheranno gli ingredienti. Il risultato che dobbiamo avere in questo momento è quello di un composto cremoso senza grumi.

Setacciamo direttamente nella ciotola la farina, il lievito e il cacao zuccherato. Noterete che il cacao zuccherato è molto più chiaro del cacao amaro. Ho scelto questo perché cosi potevo diminuire almeno di un po’ la quantità necessaria di zucchero (e perché così sono un po’ più golosi).

Ora avremo un composto abbastanza secco e compatto, ecco che ci serve il latte. Lo versiamo a filo, a poco a poco, e continuamo a sbattere con le fruste fino ad avere una sorta di crema densa.

Aggiungiamo le gocce di cioccolato all’impasto. E le incorporiamo con una spatola o un cucchiaio.

Ora, molti trasferiscono il tutto nella sac a poche. Io no. Per pura pigrizia.

Mettiamo i pirottini nei buchi della teglia e aiutandoci con un mestolo o un cucchiaio ci versiamo dentro l’impasto. Dobbiamo lasciare circa un centimetro dal bordo libero perché in forno cresceranno. Se ci avanzano delle gocce di cioccolato ne mettiamo qualcuna sopra ogni muffin.

Li mettiamo dentro al forno preriscaldato a 180°C per 18-20 minuti. Ovviamente, per controllare la cottura facciamo la solita prova dello stecchino.

ECCO FATTO!


Difficoltà: II

Tempo di preparazione: 15 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti


I muffin potete conservarli dentro a un contenitore per 3/4 giorni. Scaldandoli un po’ al microonde la mattina diventano la cosa più buona del mondo. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...