La mia Apple Pie

“Of emotions, of love, of breakup, of love and hate and death and dying, mama, apple pie, and the whole thing. It covers a lot of territory, country music does.”

Johnny Cash


Ingredienti:

2 rotoli di pasta sfoglia (rotonda o rettangolare)

3 Mele

Sciroppo d’acero

Cannella

Acqua

4 cucchiai di zucchero

2 cucchiai di farina

APPLEPIE


Sono tornata!! Siete contenti? Ho avuto un periodo un po’ così e quello che arriva non si prospetta essere molto più semplice. Però tra poco è Natale. Ah quanto amo il natale. È il momento più bello dell’anno. Tutto diventa più bello. Quest anno poi mi trovo a fremere come quando ero bambina all’idea di scartare i regali. È un momento estremamente dolce, un momento caldo, un momento felice. Ma di quei momenti Felici con la F maiuscola.

Allora, visto che siamo così contente oggi, vi propongo una versione PIGRISSIMA della famosissima Apple Pie. Pigrissima perché ci si mette veramente poco impegno a prepararla ma la gioia che si prova nel mangiarla è immensa.

Tagliamo a cubetti le tre mele e in un pentolino mettiamo lo zucchero, lo scrioppo d’acero e circa un dito d’acqua.

Lasciamo cuocere solo l’acqua e lo zucchero per circa 2 minuti, quando vedete che inzia a fare le bolle allora aggiungeteci la mela e spolveratela con la cannella.

Dovrete prestare attenzione ora perché ci vorranno circa una quindicina di minuti perché le mele arrivino a cottura e dovrete mescolare spesso. Così saranno omogenee all’interno della torta.

Intanto in una pirofila (o uno stampo da torta normale) stendiamo il primo rotolo di pasta sfoglia che ci farà da base.

Quando vedrete che le mele si saranno ammorbidite e che l’acqua sarà diventata una specie di scrioppo aggiungete i due cucchiai di farina e mescolate finché non si sarà amalgamata per bene.

Lasciamo riposare adesso per qualche minuto le mele così da metterle nella sfoglia un po’ tiepidine.

Intanto, preriscaldiamo il forno a 200°C.

Una volta intiepidite le mele le versiamo dentro alla pirofila con la sfoglia, le disponiamo per bene e poi le copriamo con l’altro rotolo di sfoglia, chiudendo i bordi delle due sfoglie insieme.

Inforniamo per circa 35 minuti a 200°C. Sforniamo, lasciamo intiepidire e GUSTIAMO!

ECCO FATTO!


Difficoltà: I 

Tempo di preparazione: 20 minuti 

Tempo di cottura: 35 minuti 


 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...